Ristrutturare casa con la calce: i vantaggi

Ristrutturare casa con intonaci e finiture a calce presenta molti vantaggi legati al benessere abitativo, alle qualità estetiche della materia prima ed alla sua durevolezza che permette un risparmio nel tempo

BASSO IMPATTO AMBIENTALE

basso impatto ambientale nel processo di produzione

100% NATURALE

totale assenza di sostanze tossiche nel processo applicativo

BENESSERE ABITATIVO

antisetticità, elevata traspirabilità, contenimento degli sbalzi termici delle murature (funzione regolatrice dell'umidità) - da cui l'aumento del benessere abitativo

DUREVOLEZZA: RISPARMIO ECONOMICO NEL LUNGO PERIODO

grazie alle proprietà fisiche e all'elevato modulo elastico, intonaci e murature a calce hanno una elevata durevolezza.
Quanto durevole? Fate un giro a Venezia, dove le facciate delle case del Sei Settecento sono spesso intonacate in grassello di calce e cocciopesto, anche nelle finiture superficiali, generando il caratteristico colore rosso veneziano, il cui splendore da secoli resiste a umidità, salsedine, agenti inquinanti.
Tradotto in termini pratici: un intonaco a calce, a differenza di una convenzionale tinteggiatura, non richiede ulteriori rifacimenti nel breve periodo.
Un intonaco a calce è un investimento che produce risparmio nel tempo.

PREGIO ESTETICO

Già. La bellezza della tinta a calce è sotto i nostri occhi.
Ma può essere anche spiegata scientificamente... La tinta a calce è formata da una coltre di miliardi di cristalli di calcite di piccolissime dimensioni, che interagiscono con la luce creando un fenomeno di birifrangenza (lo sdoppiamento dei raggi luminosi che attraversano un cristallo) di elevata qualità estetica.
Oltre a questo fenomeno ottico, aggiungete che l'applicazione manuale data dall'applicatore trasmette movimento e vita alla superficie trattata con la calce.

TEMPI DI POSA

Una innegabile difficoltà nella realizzazione di intonaci e finiture a calce consiste nei tempi di posa e asciugatura, sicuramente superiori a quelli richiesti da leganti cementizi e idropitture chimiche.
La preparazione delle superfici, le fasi dell'applicazione, i tempi di successiva asciugatura in assenza di “facilitatori” chimici, sono tutti elementi che dettano una tempistica “lenta”.
Non dovete "avere fretta".

MANUTENZIONE

Interventi di manutenzione successiva si limitano ad alcune particolari finiture a calce: ad esempio il tadelakt marocchino. La manutenzione generalmente non è necessaria e per quelle finiture che la necessitano, viene spiegata preventivata e messa a contratto, quindi garantita.

SU MISURA

Se siete affascinati dalle qualità della calce, abbiamo in riserbo per voi una good news: mettiamo una cura estrema nella realizzazione delle nostre opere.
Dalla preparazione degli ambienti, all'applicazione, alla successiva manutenzione che, per quelle finiture che la richiedono, viene garantita a contratto.
Per noi tutto è boutique



A seguire potete vedere alcuni esempi di intervanti realizzati con intonaci e finiture a calce, in differenti contesti abitativi

Appartamento nel centro storico di Como, in edificio settecentesco: trattamenti antiumidità, intonaci e finiture a calce, trattamento del legno per travi a vista e parquet

intonaco a calce e recupero delle travi a vista
intonaci
intonaci e travi a vista

intonaci e finiture a calce (Roma)

rivestimento pareti a calce
rivestimenti terrazza con inserti decorativi
rivestimento a calce con inserti decorativi